Luna Piena

Possano i benefici della Luna Piena giungere al cuore di ciascuno di Voi, nel chiarore della luce astrale dei Maestri Passati, con i quali tracciamo insieme un’unica scia.

Annunci

Solstizio d’Estate

Numero XIV della Rivista

XIV

CONTENUTI

Editoriale

Sezione Prima – Filosofia dello Spirito

Religiosità e sessualità di ATON S::G::M::

Un Dialogo Fraterno tra Dioniso e David

Sessualità e Alchimia di Althotas

Alchimia Esoterica di Ignis

L’intuizione e la rappresentazione scientifica della realtà di Asar Un-Nefer e Giona

Sette possibili risposte di Occultista Incognito

Esiti del Convito dell’O::E::M:: di N::Ph::I::

Sezione Seconda – Le Pagine delle Corrispondenze

Da un disegno di Lauranna di Manrico Murzi

Lord Byron in Blues di Davide C. Crimi

L’Esoterismo nel Cinema, a cura di Dioniso

Tempus Fugit, un quadro diAngelo Moncada

*

*      *

*      *

*

Sezione Terza – Le parole dei Maestri Passati:

EIGHTY APHORISMS AND MAXIMS

of Louis-Claude de Saint-Martin

In copertina: Mater Energheia, di A. Moncada

UD14 (5).pdf

Dall’Editoriale:
La Luna, il Sole e le Stelle: questo il senso del Mistero, questi i Gradi Filosofici della nostra Opera e della dottrina che s’intesse intorno ad essa. Manca qualcosa. Manca sempre qualcosa. Desiderio è per aspera ad astra, ciò che appartiene alla dimensione siderale. Ma, come ci fa notare Fratello Hermes facendoci dono della sua riflessione su Lettere Musulmane, un libro caro al N::S::G::M:: ATON, scritto da un alchimista moderno che annoveriamo per certo tra i N:: Maestri Passati, quivi troviamo che «Il desiderio è una menzogna del cuore. Il desiderio è il seme del Nemico in ogni cosa».
Restiamo attoniti, finché non giunge la Voce del Maestro.
Il desiderio è menzogna quando è mancanza; ma non della vita astrale. Semplice mancanza materiale, che potremmo definire non desiderio metafisico ma, più semplicemente, brama. Ed anche brama, se considereremo la sua etimologia e la sua interna indole, suonerà prossima al respiro di Brahma degli Indù, cioè alla manifestazione spirituale: e tuttavia quando il livello scende e si restringe, non troveremo che la sua degradazione a bramosia.
È qui la risposta: se il desiderio è davvero mancanza degli astri, allora è nobile e spirituale. Quando degrada a bramosia, a materiale cupidigia, allora le parole del Maestro delle Lettere Musulmane, dispiegano il loro significato. A noi discernere.

In copertina: Mater Energhéia, olio su tela di A. Moncada. Spiritualità e materialità sono qui rappresentate nell’opposizione tra natura umana e tecnica umana, tra latte materno e petrolchimica, tra nutrimento e veleno.

Esiti del Convito Nazionale

Convito Martinista (1)

Degli esiti del Convito non diremo qui in dettaglio, ma in un documento depositato agli atti del N::V::O::

Ci limiteremo qui a ricordare fissando una memoria sottile di questi due giorni intensissimi, che hanno visto succedersi, nella nostra Collina di Roma, personalità di prim’ordine nel panorama degli esoteristi italiani e di cui, per riservatezza e discrezione, non daremo indicazioni, serbando viva l’immagine nella mente e nel cuore, così il desiderio reciprocamente manifestato di alimentare rapporti di proficua e sana collaborazione in spirito e in azione.

Il Collegio dei S::I::I:: ha definito e posto all’attenzione del S::G::M:: ATON, importanti suggerimenti per la vita dell’Ordine, considerata nella sua dimensione sistemica e territoriale, affinché i fatti che ne costellano l’andamento non siano episodici ma sempre presenti nella mente e soprattutto nel cuore di ciascuno.

Concludiamo per ellisse questo documento di riscontro del Convito, con un bilancio decisamente positivo, che ravviva il nostro desiderio e rafforza la nostra volontà di trasformare il desiderio in azione, in quanto possiamo certo confermare che l’esito di tutti i lavori ha avuto contenuto magico che si è riversato sulle anime di chi vi ha preso parte come nutriente rugiada.

Per questo, a quanti sono stati presenti e a quanti, pur lontani, hanno prestato attenzione e cuore a questo importante momento di condivisione, vada il nostro più sentito e lieve ringraziamento.

Salus Vobis.

9-10 Giugno Convito Nazionale

Ave Sorores et Fratres
queste righe affinché Vi sia noto che il prossimo 9-10 Giugno si terranno i Lavori del Convito Nazionale.
Il programma consiste come segue:
Il Sabato saremo insieme l’intera giornata, con accoglienza e convivialità durante la mattina, per consentire a tutti di raggiungere comodamente il luogo [Anguillara Sabazia sul lago di Bracciano, Provincia di Roma, dove si svolgerà l’Agape serale]
Nel pomeriggio, alle 17.30, riunione dei S::I::I:: e parallela Camera di Meditazione dei S::I::
Alle 18.30 riunione e Rito in grado di I::I::
Domenica, alle ore 10.30 Assemblea Generale dell’Ordine e Rito in grado di A::I::
Ringrazio per riscontro di avvenuta corretta ricezione e possibile conferma a stretto giro per favorire le operazioni organizzative a vantaggio di tutti.

QFA

Convito Martinista (1)

 

Continua a leggere

Satie and the screen of the R+C

Trois sonneries de la Rose+Croix par Erik Satie, 1892. They were composed while he was chapel-master of the Rosicrucian “Ordre de la Rose-Croix Catholique, du Temple et du Graal“, led by Sâr Joséphin Péladan. About 11 minutes execution time, the composition has three movements:

  1. Air de l’Ordre (“Air of the Order”)
  2. Air du Grand Maître (“Air of the Grand-Master”, i.e. Sâr Péladan)
  3. Air du Grand Prieur (“Air of the Grand-Prior”, i.e. Count Antoine de La Rochefoucauld)

All three pieces fell close enough to the Sezione Aurea.

L’Uomo di Desiderio [Anno IV-Nr. 1]

L'Uomo di Desiderio Copertina 3UD12+1 download

Editoriale di DALQ S+I 5=6

Sezione prima: Filosofia Spiritualista

Oltrepassare i condizionamenti di ATON

L’Uomo e il Tempo  di Giona e Asar un-Nefer

Ambulerum di Hermes

Parola e Verbo nella cosmogonia Mandè di Ramses

L’esoterismo nel cinema di Dioniso

Vitriol di Prometeo

II – Le pagine delle corrispondenze

Alle mie figlie (da: Il cielo è caduto) di Manrico Murzi

Sull’idea di Verità (Estratto da MEMORIE) di Amelia Pincherle Rosselli

Mater Energheia, un quadro di Angelo Moncada

Dio Creatore nell’iconografia medievale di Giancarlo Germanà

L’arte nella preistoria, dal paleolitico al bronzo di Paolo Battaglia La Terra Borgese

Processione Mistica di Antonino Scandurra

*

*     *

*     *

*

III – Le parole dei Maestri Passati:

LOUIS CLAUDE DE SAINT-MARTIN

Introduzione all’edizione inglese di Degli Errori e della Verità

e testo originale francese del poema PHANOR

In copertina: L’Angelo Vigilante, di A. Scandurra