Grand Hotel Siracusa, 9 Dicembre

Annunci

Anteprima “L’Uomo di Desiderio” n. 12

12.jpgArticoli attesi fino al 15 dicembre. Standard editoriale: TNR 12, fonts incorporati, disegni solo se indicano la fonte, liberatoria rispetto al copyright e definizione compresa tra 300 e 600 DPI.

Com’è noto, la rivista si compone di tre sezioni: sezione di filosofia spiritualista; sezione letteraria di poesia, prosa, critica letteraria e pittura; sezione sul pensiero dei Maestri Passati, esponenti della filosofia spiritualista con particolare riferimento alle correnti Martiniste.

Attraverso queste parole, possa giungervi un messaggio di Luce e Serenità.

Luna Crescente

Orphic (which means of the Eleusinian Mysteries) celebration of the First Quarter of the Moon, identified with the vigorous Artemis, goddess of riding life, braveheart and unconditioned love. Vobis datur. Celebrazione orfica della Luna Crescente (Primo Quarto), identificata con la vigorosa Artemide, dea della vita, a cavallo, coraggiosa, forza viva dell’amore incondizionato. A voi tutti.

Convito nazionale. Ringraziamenti.

Un sentito ringraziamento a tutti gli intervenuti al Convito nazionale dell’ 11/11. Felici di condividere il sentimento di unità che avete prodotto. Per esprimerlo, accludiamo una versione recitata del Salmo dell’Unione del quale, come provenuto da uno dei tanti stimoli delle conversazioni che si sono succedute durante i lavori, è allo studio una versione in greco, di cui forniamo di seguito il testo.

1ᾠδὴ τῶν ἀναβαθμῶν τῷ Δαυιδ ἰδοὺ δὴ τί καλὸν ἢ τί τερπνὸν ἀλλ’ ἢ τὸ κατοικεῖν ἀδελφοὺς ἐπὶ τὸ αὐτό 2ὡς μύρον ἐπὶ κεφαλῆς τὸ καταβαῖνον ἐπὶ πώγωνα τὸν πώγωνα τὸν Ααρων τὸ καταβαῖνον ἐπὶ τὴν ᾤαν τοῦ ἐνδύματος αὐτοῦ 3ὡς δρόσος Αερμων ἡ καταβαίνουσα ἐπὶ τὰ ὄρη Σιων ὅτι ἐκεῖ ἐνετείλατο κύριος τὴν εὐλογίαν καὶ ζωὴν ἕως τοῦ αἰῶνος

La versione che segue è in latino ed in ebraico, già in uso presso il N::V::O::

Plenilunio – Σελήνης

Il manifestarsi della Luna Piena, secondo molte tradizioni radicate nello spazio e nel tempo di questo pianeta ma, soprattutto, nella coscienza di ciascuno, è il momento in cui si può entrare in contatto con i Maestri Passati, gli Tzaddiqim, le Anime Disincarnate dei Perfezionati.

La Religione Naturale, insita nella coscienza, permette di comprendere questa affermazione, come il senno, dicono i poeti, è nella Luna, e la Luna è un segno del Tempo. Per intensificare la percezione di contatto, occorre immedesimarsi e praticare, nella forma più congeniale, l’Offerta della Voce. Qui, il brano prescelto per questo intendimento è l’Inno Orfico a Selene.

Il dipinto “Fratres in Unum“, che simbolicamente esprime una riunione di mystes in invocazione alla Luna, appare per gentile cortesia dell’Autore, A. Scandurra.

Full Moon

32. Ἀθηνᾶς, θυμίαμα ἀρώματα.


Παλλὰς μουνογενής, μεγάλου Διὸς ἔκγονε σεμνή,
δῖα μάκαιρα θεά, πολεμόκλονε, ὀμβριμόθυμε,
ἄρρητε, ῥητή, μεγαλώνυμε, ἀντροδίαιτε,
ἣ διέπεις ὄχθους ὑψαύχενας ἀκρωρείους
ἠδ’ ὄρεα σκιόεντα, νάπαισί τε σὴν φρένα τέρπεις,
ὁπλοχαρής, οἰστροῦσα βροτῶν ψυχὰς μανίαισι,
γυμνάζουσα κόρη, φρικώδη θυμὸν ἔχουσα,
Γοργοφόνη, φυγόλεκτρε, τεχνῶν μῆτερ πολύολβε,
ὁρμάστειρα, φίλοιστρε κακοῖς, ἀγαθοῖς δὲ φρόνησις·
ἄρσην μὲν καὶ θῆλυς ἔφυς, πολεμήτοκε μῆτι,
αἰολόμορφε, δράκαινα, φιλένθεε, ἀγλαότιμε,
Φλεγραίων ὀλέτειρα Γιγάντων, ἱππελάτειρα,
Τριτογένεια, λύτειρα κακῶν, νικηφόρε δαῖμον,
ἤματα καὶ νύκτας αἰεὶ νεάταισιν ἐν ὥραις,
κλῦθί μευ εὐχομένου, δὸς δ’ εἰρήνην πολύολβον
καὶ κόρον ἠδ’ ὑγίειαν ἐπ’ εὐόλβοισιν ἐν ὥραις, 
γλαυκῶφ’, εὑρεσίτεχνε, πολυλλίστη βασίλεια.
4 novembre 2017

06:24:29