IL CAMMINO MISTICO VERSO IL CENTRO

di Fr. Leone Scurria

Nel descrivere il cammino massonico verso il centro al fine di raggiungere uno stato di coscienza cosmica è utile un accenno al cerchio ed al centro, per la grande importanza dei significati esoterici ad essi connessi.

Il Cerchio rappresenta l’infinito, l’equilibrio, in quanto tutti i punti sulla circonferenza sono equidistanti dal centro.

L’ideogramma alchemico di Uno il Tutto è il cerchio; linea o movimento che si conchiude in sé stesso e che in se stesso ha il principio e fine. Nell’ermetismo questo simbolo esprime l’Universo e, simultaneamente la grande Opera. Per i Rosacroce il cerchio simboleggia l’eternità, l’infinito, come anche il microcosmo umano.

Per gli alchimisti e gli ermetisti il cerchio è il segno dell’Unità del principio e di quella del Ciclo e, come tale, ne indica l’attività ed i movimenti ciclici.

E’ lo sviluppo del punto centrale, la sua manifestazione: tutti i punti della circonferenza si ritrovano al centro del cerchio, che è il loro principio e la loro fine secondo Proclo. Continua a leggere

Annunci